Come scrivere un ottimo CV per insegnanti di educazione speciale?

Per un insegnante di educazione speciale, la scuola non finisce dopo l'università. Passerai molto tempo a studiare, imparare e applicare diverse tecniche che potrebbero funzionare o meno con determinati studenti.

Spesso non sarà una passeggiata e richiede una forte personalità. Caratteristiche personali come la pazienza, l'adattabilità, la perseveranza e una forte capacità di valutazione sono indispensabili per questa carriera.

Ti sorprenderà, ma queste caratteristiche ti saranno sicuramente utili quando creerai il tuo CV per insegnanti di educazione speciale: dai un'occhiata ai seguenti suggerimenti:

1. Inizia con un accattivante riassunto del CV per insegnanti di educazione speciale

Indipendentemente dal fatto che tu voglia lavorare in una scuola pubblica o privata, in una struttura residenziale, in un ospedale o persino a casa di uno studente. Devi sempre valutare bene le esigenze del tuo potenziale datore di lavoro.

Perché? Perché questo ti permetterà di personalizzare il tuo curriculum e di creare un CV accattivante per l'educazione speciale che parli la loro lingua.

Un buon modo per farlo è quello di esaminare l'annuncio di lavoro e trarre ispirazione dalle caratteristiche e dalle competenze chiave che stanno cercando. Scrivi quelle che possiedi e aggiungile al riepilogo del tuo CV per attirare la loro attenzione fin dall'inizio.

Aggiungi anche i risultati più importanti, le posizioni rilevanti e altre competenze che pensi possano essere utili. Assicurati di quantificarle.

Alla fine, dovrebbe avere un aspetto simile a questo:

Esempio di riepilogo professionale di un insegnante di educazione speciale

Insegnante di Educazione Speciale con licenza e più di 3 anni di esperienza nel supportare giovani studenti nel loro percorso educativo. Cerco una posizione presso [nome dell'organizzazione]. Nella posizione precedente, ho insegnato a classi di 15-20 studenti di educazione speciale. Sono riuscito ad aumentare i punteggi medi dei test statali di una media del 15% implementando nuovi piani di lezione.

2. Metti in evidenza le tue migliori competenze nel tuo CV per l'educazione speciale.

Come insegnante di educazione speciale, il tuo ruolo principale sarà quello di insegnare e coltivare le capacità degli studenti. Non sorprende che una persona esperta sia essenziale per questo lavoro.

Un buon modo per mettere in mostra il tuo bagaglio di competenze è creare una sezione del CV in cui elencare le tue abilità più forti e rilevanti.

Cerca di includere sia le soft skills che le hard skills.

Esempi di soft skills per il tuo CV sull'educazione speciale

  • Perseverante
  • Paziente
  • Organizzazione
  • Comunicazione efficace
  • Ascolto attivo
  • Capacità di lavorare sotto pressione
  • Adattabilità

Esempi di competenze utili per gli insegnanti di educazione speciale

  • Powerpoint (competenza avanzata)
  • Microsoft Office Suite (competenza avanzata)
  • Insegnamento online
  • Implementazione di aiuti audiovisivi
  • Pianificazione del curriculum e delle lezioni
  • Lavagna
  • Quaderno SMART

Inoltre, come buona regola generale. Non limitarti ad aggiungere una sezione dedicata alle competenze e chiudere il discorso, ma devi assicurarti di rafforzare tali competenze in tutto il tuo CV.

Proprio come un insegnante che rinforza un argomento, devi continuare a ricordare al datore di lavoro che hai tutte le carte in regola per diventare uno straordinario insegnante di educazione speciale.

Find out your resume score!

Our AI Resume checker can scan your resume for issues and give you tips on how you can improve it.
Analytics del CV

3. Fai colpo con la tua esperienza lavorativa nel campo dell'educazione speciale

Come abbiamo detto prima, un insegnante di educazione speciale può lavorare in diversi ambienti. È importante che tu ne tenga conto quando redigi la sezione del tuo CV dedicata alle esperienze lavorative.

Ad esempio, se devi lavorare in un ospedale, probabilmente ti sarà utile aggiungere un'esperienza lavorativa legata al settore, come il volontariato a una raccolta di sangue. Questo potrebbe non essere altrettanto rilevante se decidi di lavorare in una scuola.

In definitiva, gli insegnanti di educazione speciale si differenziano molto l'uno dall'altro a causa del loro campo di interesse e più riuscirai a rendere questa sezione pertinente all'annuncio di lavoro, maggiori saranno le probabilità di essere assunto.

"Mostra i tuoi risultati precedenti invece di elencare semplicemente la descrizione del lavoro. È probabile che i responsabili delle assunzioni sappiano cosa hai fatto in un lavoro precedente e preferiscono sapere come hai applicato le tue caratteristiche al ruolo e quali risultati hai ottenuto".

Esempio di esperienza lavorativa di un insegnante di educazione speciale

Centro di detenzione minorile - Insegnante di educazione speciale - 2015 - oggi

  • Creare e implementare piani di unità multisensoriali che seguano i Common Core State Standards per il linguaggio e la scrittura per i gradi 6-12.
  • Insegnare virtualmente agli studenti attraverso piattaforme di videoconferenza come Hangouts, Skype e Zoom.
  • Collaborare con il personale di supporto per intervenire durante gli scenari di crisi degli studenti.
  • Utilizzare la tecnologia SMART Board per massimizzare il coinvolgimento degli studenti.

4. Metti a frutto la tua formazione di insegnante di educazione speciale

Per quanto riguarda la sezione del CV dedicata all'istruzione, dovrai dimostrare di avere una laurea in educazione speciale.

Questa sezione del CV può essere molto importante se sei appena uscito dall'università, perché potrebbe mancarti l'esperienza.

In questo caso, aggiungi la tua media di voti (GPA) se superiore a 3.0, i corsi pertinenti e altri risultati ottenuti durante gli studi.

Tuttavia, se hai lavorato o fatto volontariato in una posizione rilevante, assicurati di prestare maggiore attenzione a questo aspetto. Poiché la maggior parte dei candidati avrà un background educativo simile, questo ti distinguerà maggiormente.

In definitiva, la sezione dedicata all'istruzione deve essere breve e chiara.

Esempi di elenchi di istruzione nel CV

Università dell'Ohio - Master in Educazione per bisogni speciali (prima infanzia) -09/2013 - 05/2017

  • Elenco dei presidi 2016; Top 5% del programma

5. Sezioni extra da inserire nel tuo CV di insegnante di educazione speciale

Un buon modo per distinguerti dalla concorrenza è aggiungere al tuo CV delle sezioni extra che mettano in evidenza la tua unicità e le tue competenze.

Assicurati che le sezioni siano pertinenti alla posizione da ricoprire.

Puoi elencare le sezioni extra come indicato di seguito:

Sezioni extra per il curriculum di un insegnante di educazione speciale

Certificazioni:

  • 2021: Educazione infantile NYS (Gradi 1-6)
  • 2020: Dislessia Practitioner Wilson
  • 2018: NYS Studenti con disabilità (Gradi 1-6) 2017

Esperienze correlate

  • Insegnante di fonetica - Programma di lettura Wilson 2019
  • Tutor - Blue Basket 2017
  • Allenatore di calcio -- Windsor Soccer Program 2016
Pubblicato il 01 Dicembre 2021

Fotografo documentarista e scrittore. Noel ha lavorato per pubblicazioni internazionali come Deutsche Welle in Germania e News Deeply a New York. Ha anche co-fondato il progetto multimediale globale Women Who Stay e ha collaborato come giornalista con la University of Southern California. A causa della pandemia è passato dal viaggiare in tutto il mondo al sedersi su un divano, ma grazie a Kickresume può aiutare altre persone a fare cose (come trovare lavoro), quindi non si lamenterà.

Tutti insegnante di sostegno gli esempi di CV

Esempio di curriculum per insegnanti di educazione speciale
Esempio di curriculum per insegnanti di educazione speciale

Lascia che il CV faccia il suo lavoro.

Join 2.500.000 job seekers worldwide and get hired faster with your best resume yet.

Registrati
Impara a scrivere un bel CV che ti farà essere invitato a più interviste di lavoro.